Homemobilità sostenibileLanghe – Sardegna: io Vespa e tu?
dynamic photo

Quest’anno mi sono concessa una breve vacanza in Costa Smeralda: ho deciso di viaggiare in vespa, in compagnia dei miei due Chihuahua, Seth e Anubi. Il sabato 23 agosto 2014, alle ore 15, siamo partiti da Rodello, per raggiungere Genova, porto d’imbarco per la Sardegna.

partenza rodelloAnubi e Seth

Il tragitto è stato piacevole, grazie all’inaspettata compagnia di Paolo e Daniela, miei vicini di casa, che per caso, hanno deciso di andare a fare un giro in moto al mare,proprio mentre stavo per partire, così abbiamo fatto una parte del tragitto insieme.
Ho percorso molte volte la strada che porta a Savona, ma stavolta ho assaporato ogni curva ed ammirato il paesaggio con particolare attenzione ed un pizzico di emozione.
Ho effettuato una prima tappa a Murazzano, per un saluto propiziatorio di buon viaggio, a Jader, amico motociclista scomparso in seguito ad un incidente motociclistico.

dynamic photo montezemolo

A Montezemolo una piacevole sorpresa: sono stata immortalata in una splendida foto da “Dynamic Photo”, prima di fermarmi per una seconda sosta al Bar “dei 4 venti”: tappa d’obbligo per ogni motociclista langarolo che si rispetti!!!

 

on the road

Ad Albissola ho salutato i miei compagni di viaggio e ho ripreso il tragitto, fermandomi per qualche fotografia sul lungomare ligure: qui ho incontrato altri vespisti carichi di bagagli.

 

 

traghetto Genova imbarco

Alle 19 ho raggunto finalmente il porto di Genova dove ho atteso l’imbarco sotto un cielo minacciosamente carico di nubi. Per fortuna non ha piovuto.

 

 

Saliti sul traghetto la stanchezza ha iniziato a farsi sentire e la notte è trascorsa insonne, un po’ per la tensione, un po’ per il mare agitato.

viaggio andata 2 Il viaggio di andata

Alle 8,30 del 24 agosto: finalmente lo sbarco in Sardegna.

La settimana di vacanza è stata molto piacevole: la scelta della Vespa come mezzo di locomozione mi ha permesso di apprezzare appieno gli stupendi paesaggi e di raggiungere con facilità spiagge da favola.

Il viaggio si è concluso con un incontro molto piacevole: il mio amico Fabio, albese trasferito da tempo a Sassari, è venuto a salutarmi prima del viaggio di rientro.

È stato il mio primo viaggio in vespa e sicuramente ne seguiranno altri: “ Io Vespa….. e tu?”.Bye Bye Sardinia

Debora Fontana.

 

Ringraziamo l’amica Debora che ha deciso di condividere la sua esperienza di viaggio slow …

 


Commenti

Langhe – Sardegna: io Vespa e tu? — Nessun commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *